Come già comunicato nel 2016, i numeri richiesti sono validi per 3 anni (2016-2017-2018), ma obbligatoriamente devono essere confermati anche per il 2018 attraverso il sistema informatico Co.Re Lombardia: www.fmimxlombardia.com.

Il campo numerico è:
dal 01 al  999  cat  MINICROSS
dal 01 al  999  cat  MX1-MX2-VETERAN- 125
dal 01 al  999  cat  CHALLENGE-AMATORIALE

La richiesta potrà essere fatta solo dopo essere in possesso di regolare licenza del ’18.

Per i piloti con licenza FUORISTRADA inclusi nel ranking dalla posizione 1801 in poi senza classifica che parteciperanno nella categoria CHALLENGE, non è stato possibile (purtroppo) garantire il diritto di prelazione del numero.

NOTA IMPORTANTE:

un licenziato con età superiore ai 40 anni che nel ’16 e ’17  aveva licenza Amatoriale; per il ’18 dovrà obbligatoriamente richiedere la licenza FUORISTRADA ma potrà decidere di partecipare sia al Campionato Challenge che al  Campionato VETERAN.
In questo caso se il numero di gara fosse utilizzato per una delle due categorie; potrà essere rilasciato un secondo numero di gara senza addebito per poter partecipare ad entrambi i campionati (cioè si paga solo la richiesta di un numero)

Tutte le richieste di assegnazione/conferma numeri dovranno essere completate entro il 28 febbraio 2018.
Dal 01 marzo 2018 la prelazione scadrà e tutti i numeri non riconfermati, con pagamento della relativa quota, saranno alla libera scelta come disponibili.
Nel caso di cambio categoria e/o rinuncia del numero scelto nel 2016/2017, e/o cessazione di attività dovrà essere comunicato al Co.Re.
Per la categoria Minicross i piloti che nel 2018 cambieranno categoria per accedere al Motocross, potranno mantenere il loro numero solo nel caso che lo stesso sia libero/disponibile, altrimenti dovranno richiedere un numero disponibile dal sistema informatico che sarà valido solo per il 2018.
Il costo per la richiesta e/o la conferma del numero fisso (Motocross e Minicross) per il 2018 è fissata in € 16,00 (inclusiva dei costi di transazione PayPal).

(fonte: www.fmilombardia.it)

Ricordiamo che presso l’Istituto di Medicina dello Sport di Milano (IMS) in base alla convenzione con Regione Lombardia e ATS Milano, le visite di idoneità sono gratuite a partire dall’età definita “agonistica” da ogni singola federazione sino al compimento del 18° anno di età.


Segnaliamo che all’IMS la certificazione viene rilasciata contemporaneamente alla visita stessa, con refertazione dell’ECG da parte di uno specialista cardiologo sempre presente. La visita è completamente informatizzata in modo che il medico abbia la possibilità di valutare immediatamente l’anamnesi dell’atleta e rilasciare dopo la visita, insieme al certificato di idoneità, copia di tutta la documentazione degli esami sostenuti.

(fonte: www.fmilombardia.it)

Il Comitato Regionale ha definito anche per il Trofeo delle Regioni A. Morresi di motocross, i piloti che formeranno le squadre lombarde che scenderanno in pista domenica 15 Ottobre a Cavallara (Pu).

I convocati saranno:

Classe 125
Alberto Barcella
M.C. Berbenno
Lorenzo Corti
M.C. Parini
 
 
MX2
Nicholas Lumina
M.C. Val San Martino
Yuri Quarti
M.C. Berbenno
 
 
MX1
Maurizio Diotto
M.C. Schianno
Nicola Lazzaroni
M.C. Berbenno
Gianfranco Mattara
M.C. RS’77
 
 
OVER 40
Giuseppe Canella
M.C. RS’77
Massimiliano Scolaro
M.C. Arsago Seprio
 

Responsabile della spedizione sarà Albano Salvi, coadiuvato da Luigi Galizzi.

Un grande in bocca al lupo ai nostri atleti!

(fonte: www.fmilombardia.it)

Il Campionato F.M.I. 2017 va in archivio con successo: è la pista di Verolanuova ad ospitare l’ultima tappa per le categorie Minicross, Amatori e Veteran.

Amatori MX1-MX2 – Ancora una volta numeri da record per la categoria Amatori, che a Verolanuova schiera ben 30 piloti al via. Uno spettacolo di whip , staccate e sfide all’ultima curva in questo circuito bresciano conosciuto anche nel Supercross. Gara1 Matteo Rovati in sella alla sua Honda 450cc cerca subito la fuga. Conduce senza problemi seguito da Ratti e De rosa. Giacomo Testa osserva dall’ottava posizione e pian piano si unisce andando a tagliare il traguardo in terza posizione dietro a Rovati e Marco Ratti. In Gara 2 super partenza per Alessandro Longo in sella alla sua Suzuki che va ad aggiudicarsi l’holeshot MAD BROS. Dopo soli due giri i gruppetti si ricompattano mentre la tabella numero 130 di Giacomo Testa, risalito dalla quinta posizione dopo una brutta partenza,  allunga l’attacco e si porta al comando andando a tagliare per primo il traguardo. Alle sue spalle Ratti e Longo.  Sul podio di fine giornata per Amatori MX1: Testa, Rovati, Longo. Per gli Amatori MX2: Ratti, De rosa, Peretti.

Ultima prova di campionato anche per la categoria Veteran –  In Gara 1 super partenza per Alessandro Goldaniga che dopo una cavalcata solitaria va a tagliare per primo il traguardo. Alle sue spalle il portacolori del moto club Schianno Stefano Bascialla e Piercarlo Rota. Bella gara in rimonta per Alex Gaiardoni che dall’ultima posizione chiude in top ten. Replica in gara due dove Goldaniga si aggiudica il premio Holeshot MAD BROS e va a vincere senza indugio. Lotta per la seconda posizione per Alex Gaiardoni e Marco Masini che ha dovuto accontentarsi del terzo posto. Sul podio di fine giornata – Cat.O40MX1: Rivoltini, Villa, Bacchiega – Cat.O40MX2: Bascialla, Masini, Gaiardoni – Cat.O48MX1: Goldaniga, Sirtoli, Pampuri – Cat.O48MX2: Donghi, Bertoli, Pedretti.

Sfilano per l’ultima volta nel 2017 le cartelline MX PROMOTION firmate Mad Bross anche per i più piccoli giunti numerosissimi. E’ la volta dei Minicross 65cc che vede accorpati i Debuttati – Cadetti. In gara 1 ottima partenza per Mattia Mariani che cerca subito di prendere vantaggio, seguito da Frediani e Biffi. Mariani va in fuga e anche il cadetto Gabriele Biffi riesce a prendere qualche metro sul debuttante Nicholas Frediani e va a prendere il secondo posto.  Gara 2 stesso spettacolo:Mariani in fuga e Biffi che va ad aggiudicarsi il secondo posto a discapito del Debuttante Edoardo Martinelli in sella alla sua Husqvarna numero 258. Tocca ai 85cc – Junior e Senior.  In Gara 1 super partenza per  il pilota della Junior Filippo Farioli , che al termine del primo giro ha già preso vantaggio su Volpicelli, Gazzano e Bosio.  Il terzetto cerca il recupero sul pilota KTM regalando spettacolo con sorpassi calcolati al centimetro. Mentre dietro è sfida per la seconda posizione Filippo Farioli va  in fuga solitaria verso la vittoria. Secondo il pilota del Motoclub Cairatese Francesco Gazzano e terzo posto per il portacolori del Somma Lombardo Gioele Bosio. Gara 2 al cardiopalma con la coppia Bosio – Farioli agguerritissima. Tra i due sono scintille dal primo all’ultimo giro e con un ritmo insostenibile creano un divario concreto su Volpicelli e Brilli, che non possono far altro che assistere alla sfida. Vince il pilota della Senior Gioele Bosio seguito da Filippo Fariolidella junior e Edoardo Volpicelli della Senior. Sul podio di fine giornata: Cat.DEB:Edoardo Martinelli, Nicholas Frediani, Matteo Marchi –  Cat.CAD: Mattia Mariani, Gabriele Biffi, Alessio Pelizzoli – Cat.JUN: Filippo Farioli, Andrea Brilli, Francesco Gazzano – Cat.SEN: Gioele Bosio, Edoardo Volpicelli, Elia Reusser. Holeshot MAD BROS Mariani e Farioli.

 Penultimo appuntamento per la Classe 125 junior e senior: gara unificata con classifiche separate.  In Gara 1 scatta bene e prende il comando il pilota del MX Garda Lake Mirko Valsecchi, seguito a ruota dal pilota di casa Stefano Barbieri e Raffele Giuzio. La bandiera a scacchi sancisce vincitore Valsecchi della 125 junior.

Gara 2 Valsecchi, al quarto giro, è improvvisamente protagonista di una brutta caduta ed è costretto a lasciare la testa della corsa nelle mani di Stefano Barbieri: alle sue c’è spalle Corti e Giorgi in lotta per il secondo posto. Ma il vantaggio guadagnato permette al pilota bresciano di non subire attacchi prima della bandiera a scacchi. Secondo posto Alessandro Giorgio e  terza posizione per Lorenzo Corti. Sul podio di fine giornata: Cat.125JUN: Alessandro Giorgi, Lorenzo Corti, Raffaele Giuzio – Cat.125SEN: Stefano Barbieri, Marco Villa, Stefano Andressi. Holeshot MAD BROS Barbieri.

Un ringraziamento al Motoclub Verolanuova, ai piloti, alla FMI e a tutti gli sponsor che hanno reso possibile tutto questo. Tutto il personale di MX Promotion da appuntamento per il 22 Ottobre per vivere un giorno di pure emozioni e divertimento sul circuito del Ciglione della Malpensa per la chiusura del Campionato Regionale MX2 MX1 e 125.

(fonte: www.fmilombardia.it)

Calendario gare

Gennaio 2018
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

FMI Lombardia

Nessun evento