Comunichiamo che MOTOASI.IT ha aggiornato il calendario gare, trovate l'ultima versione nella sezione MOTOASI.it -> Calendario

Di seguito le modifiche apportate:

Per evitare concomitanze con altri campionati, pubblichiamo il calendario definitivo dove sono state apportate diverse modifiche rispetto alla bozza del 8 giugno, invitiamo tutti i piloti a prenderne visione.

Nella sezione regolamenti sono state pubblicate le linee guida per lo svolgimento delle attività competitive per gli sport individuali: 

LINEE GUIDA – Modalità svolgimento degli eventi competitivi per gli sport individuali

Invitiamo tutti i piloti a prendere visione anche delle norme anti-covid 19 da rispettare durante le prossime gare motociclistiche:

DISPOSIZIONI PER I PILOTI DURANTE LE GARE MOTOASI IN OTTEMPERANZA ALLE NORME ANTI COVID-19

(fonte: www.motoasi.it)

Comunichiamo che MOTOASI.IT ha aggiornato il calendario gare, trovate l'ultima versione nella sezione MOTOASI.it -> Calendario

Di seguito le modifiche apportate:

In attesa del prossimo DPCM, quello attualmente in vigore scade il 14.06.2020, e con la speranza che presto sarà possibile riprendere l’attività competitiva, pubblichiamo la bozza di quello che potrebbe essere il calendario MOTOASI.IT nel caso si potesse riprendere dal 21.06.2020.  Confermeremo la bozza dopo la visione dell’atteso DPCM.

Vi consigliamo di scaricarlo e di sostituirlo al precedente.

(fonte: www.motoasi.it)

MOTOASI.IT rende noto che:

Non essendo pervenuti, da parte degli enti preposti, i moduli di autocertificazione COVID-19 per le attività sportive, abbiamo redatto un modulo valido per i tesserati MOTOASI.IT e per le strutture affiliate.

Ricordiamo di produrre lo stesso in triplice copia da consegnare all'impianto, al motoclub di appartenenza e una a uso personale.

Scarica l'autocertificazione COVID-19

(fonte: www.motoasi.it)

MOTOASI.IT rende noto che:

In seguito al DPCM del 17 maggio 2020 riattiviamo i certificati di idoneità impianto per l'utilizzo da parte dei tesserati MOTOASI.IT in quanto è consentito loro riprendere gli allenamenti individuali presso le strutture sportive.

Sono state riattivate le polizze assicurative della compagnia.

Di seguito le linee guida da rispettare da parte dei gestori degli impianti e atleti.

DPCM 17 maggio 2020 e Ordinanze Regionali - Condizioni per i gestori impianto / atleti

(fonte: www.motoasi.it)

MOTOASI.IT rende noto che:

Con ordinanza nr. 541 del 07/05/2020, il Governatore della Lombardia apre alle attività sportive individuali e gli impianti sportivi all’aria aperta.

Per tanto nelle piste che si adopereranno agli adattamenti previsti dall’ordinanza stessa e otterranno le autorizzazioni previste, i piloti titolari di licenza MOTOASI.IT potranno partecipare alle attività sportive, rispettando le regole di distanziamento sociale e prevenzione delle attuali norme per l’emergenza COVID-19.

(fonte: www.motoasi.it)

MOTOASI.IT rende noto che:

In attesa di normative che consentano l’apertura degli impianti sportivi per attività amatoriale, tutti i certificati di idoneità impianto rilasciati da MOTOASI.IT sono da considerarsi sospesi.

Appena possibile vi aggiorneremo sulle normative e sulle modalità per ripristinare i certificati sospesi.

(fonte: www.motoasi.it)

MOTOASI.IT rende noto che:

Le Ordinanze Regionali nell'emergenza COVID-19

In questi primi giorni della FASE 2, mentre la nostra nazione è ancora alle prese con l’emergenza COVID-19, ci auguravamo che la governance nazionale e regionale avrebbero adottato strategie comuni per meglio organizzare un progressivo ritorno alla normalità. Ovviamente la smentita è subito servita visto che al primo allentamento delle maglie la coordinazione tanto sperata tra le parti si è sgretolata come un ponte di sale.

Bando alle polemiche, questa comunicazione vuole provare ad interpretare e informare sulla attuale situazione di cosa si può fare nelle varie regioni, a seguito delle diverse ordinanze regionali in merito alla disciplina del motociclismo sportivo nello sport di base e del settore promozionale.

Prendendo atto che anche la UnipolSai e ASI Nazionale comunicano la loro incertezza in merito, vi indichiamo quali regioni, a nostra interpretazione, potrebbero permettere la ripresa delle attività. Resta ferma la totale sospensione delle attività organizzative MOTOASI.IT in quanto, al di la della legge, crediamo che una situazione di ripresa delle attività a macchia di leopardo, non sia la migliore condizione per la ripartenza. E che non possiamo accettare che solo alcuni piloti possano riprendere gli allenamenti mentre altri siano costretti ancora al fermo delle attività solo per la appartenenza territoriale.

Per tanto questo è una pura informativa che vi dobbiamo, ma il nostro atteggiamento in merito alla attuale situazione resterà sempre di attesa che tutte le piste e tutti i piloti possano riprendere unitamente le proprie attività sportive.

Nel rispetto degli impianti e dei piloti #tuttionessuno

Ordinanze Regionali al 6 maggio 2020

(fonte: www.motoasi.it)

MOTOASI.IT rende noto che:

Linee interpretative del DPCM 26 aprile 2020 e del testo Linee guida sulle modalità di svolgimento degli allenamenti per gli sport individuali

In seguito alla pubblicazione dei decreti e documenti in oggetto, si stanno diffondendo notizie incomplete e, spesso, basate su errate interpretazioni di termini e concetti che il legislatore non chiarisce esplicitamente, ma che si possono ben intendere in una approfondita e completa lettura dell’insieme.

Per questo MOTOASI.IT vuole contribuire a chiarire quali siano i punti fermi per capire come l’attività motociclistica possa essere intesa, ed eventualmente svolta, nel periodo 4 - 17 maggio 2020.

Semplifichiamo di molto la lettura schematizzando come segue le attività vietate, concesse e le modalità inderogabili da seguire ed applicare qualora un impianto intenda optare per l’attività di allenamento a porte chiuse.

Visto ed elaborato quanto segue, il Settore Motociclismo Nazionale di ASI MOTOASI.IT comunica che le proprie attività, sia di allenamento che di gara, sono sospese nella loro globalità fino alla data del 17 maggio 2020 o eventuale ulteriore proroga disposta dal Governo.

Si chiarisce anche che ogni possibile interpretazione di apertura di attività sportiva oltre ai limiti previsti dal DPCM 26 aprile 2020, indicata nelle varie ordinanze regionali, viene negata dal Governo con comunicazione alle prefetture come da link “circolare 2 maggio” di seguito riportato, e può essere da essi impugnata.

(fonte: www.motoasi.it)

Calendario gare

Luglio 2020
L M M G V S D
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

MOTOASI.IT

12 Luglio 2020 - MOTOASI.IT
Luogo: Max land MX Raceway Park - Chignolo
Campionato Motoasi
26 Luglio 2020 - MOTOASI.IT
Luogo: Casale Monferrato
Campionato Motoasi
26 Luglio 2020 - MOTOASI.IT
Luogo: Fara Novarese
Coppa Motoasi